Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico

Nel pomeriggio di ieri alla Borsa Archeologica del Turismo di Paestum si è tenuto un incontro con i sindaci della provincia. Insieme ci siamo confrontati sulla necessità di realizzare una buona pianificazione urbanistica, che non sia imposta dall’alto ma coordinata partendo dall’analisi dei bisogni e delle potenzialità dei territori. Solo così potremo evitare gli errori di un passato in cui, pur avendo a disposizione molte risorse finanziarie, abbiamo “speso” ma non abbiamo saputo investire e trarne profitto nel lungo periodo. Ora non abbiamo più scuse. Per buone progettualità le risorse ci sono, anche attingendo dai capitali privati. Dobbiamo utilizzare tutti gli strumenti in nostro possesso per valorizzare le armi che abbiamo: non solo turismo culturale o balneare, ma anche manifattura, agroalimentare. Tutti gli amministratori hanno giustamente invocato, finalmente, la definitiva messa in funzione dell’aeroporto, che può essere un driver di sviluppo per tutte le nostre filiere produttive. E’ una sfida che non possiamo assolutamente perdere.

Con una seria pianificazione di area vasta, che riesca a mettere a sistema tutte le nostre tipicità e sostenga gli asset produttivi anche attraverso le giuste infrastrutture, riusciremo a sfruttare al meglio le nostre potenzialità. In questo modo potremo iniziare a cambiare la prospettiva, passando dal racconto delle eccellenze del territorio a quello di un “territorio di eccellenza”, che generi competitività e sviluppo sostenibile.

20151031023225 20151031023225 (6) 20151031023225 (5) 20151031023228 20151031023225 (4) 20151031023225 (3) 20151031023225 (2) 20151031023225 (1)

Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico ultima modidfica: 2015-10-31T11:56:02+00:00 da admin

Lascia un commento